+7(926)537 60 61

НАПОЛНИМ МИР КРАСОТОЙ!

Мастера музыки — 2016

27.04.2016

GEORGY GUSEV,
DOCENTE DI VIOLONCELLO (it.)

Stupito dal suo talento, dalla musicalità e della tecnica!

"Stupito dal suo talento, dalla musicalità e della tecnica! Georgy è un raro esempio di musicista che riesce a collegare conoscenza e rispetto della tradizione musicale con la propria creatività e lo splendido talento che si porta dentro. Sicuramente è uno dei più intriganti giovani musicisti che dobbiamo rispettare in quanto importanti per il futuro della cultura.”

Mstislav Rostropovich

Georgy Gusev inizia i suoi studi in una delle migliori istituzioni che la musica classica sia in grado di offrire. Dopo aver conseguito il diploma in violoncello presso il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, si trasferisce in Italia per studiare e conseguire il diploma del corso di perfezionamento con il Maestro Giovanni Sollima presso l'Accademia di Santa Cecilia. Parallelamente ai suoi studi accademici ha avuto modo di seguire lezioni e masterclasses con violoncellisti di fama internazionale tra cui Mstislav Rostropovich, Maria Kliegel, Garry Hoffman, Philippe Muller, Michael Flaxman, Natalia Gutman ed altri.

Come solista ha suonato nelle sale più prestigiose di Europa, Asia e America. Ha partecipato a vari Festival internazionali assieme a rinomati musicisti classici come Natalia Gutman, Giovanni Sollima, Enrico Dindo, Monika Leskovar, Rocco Filippini, Pavel Vernikov, Sonig Tchakerian, Boris Andrianov, Alexander Bouzlov, Andrey Gavrilov, Eliso Virsaladze ed altri.

Georgy ha tenuto corsi di perfezionamento di approccio moderno alla musica classica a Zagarolo (2013/2014/2015), Roma (2014) e Mosca (2013/2014/2015).

Oltre a svolgere l'insegnamento, Georgy sta promuovendo attivamente lo scambio culturale tra musicisti russi e italiani organizzando masterclasses italo-russe sia a Roma che a Mosca. Per agevolare tale scambio ha fondato il "Masters of Music", Festival Internazionale che si tiene ogni anno a Mosca dal 2013.

Per oltre cinque anni collabora con il celebre liutaio francese Mathias Menanteau. Insieme organizzano concerti didattici e conferenze a Mosca e varie città d'Italia. L'obiettivo è quello di insegnare la storia, la tecnica di creazione e ripristino di strumenti a corde attraverso un approccio interattivo e una dimostrazione musicale dal vivo.

Tra i suoi ultimi progetti vi è una serie di composizioni moderne per violoncello solo chiamata “Diario del viaggiatore“, originariamente “Breviario per Nomadi” ed adottata come colonna sonora per "Mi chiamo città" - spettacolo dalla televisione nazionale italiana RAI3, e vari altri spot commerciali.

Significativo progetto dell'artista è "CELLO DRIVE" (originariamente "The New Age of Cello"). Il programma comprende brani innovativi di Georgy, nonché composizioni completamente rivisitate di antiche melodie e canzoni popolari.

Georgy Gusev

Georgy suona un violoncelli di Ernst Liebich (Breslau 1890)

 

Опубликовано: «GOSHprojects»

 

ПОСЛЕДЕНИЕ НОВОСТИ

© 2015 «Творческая лаборатория GOSHprojects». Все права защищены